Box doccia multifunzione

box doccia multifunzione

Box doccia multifunzione è solitamente sinonimo di doccia idromassaggio. Talvolta alla stessa si può aggiungere un “servizio” di cromoterapia: nella maggior parte dei casi, però, il cliente ricerca solo ed esclusivamente una soluzione che non solo sia in grado di rinfrescarlo e ripulirlo, ma contemporaneamente di rilassarlo. Siamo a tua disposizione per l’installazione di Docce Multifunzione

Scegli il tuo Box Doccia Multifunzione

Hai il desiderio di installare un nuovo Box Doccia Multifunzione? Ad una vostra richiesta in tal senso, il nostro personale altamente motivato e preparato verrà a casa vostra per installare l’impianto da voi scelto, avendo cura di approcciare il tutto con una precisione ed una competenza senza eguali. I nostri operatori saranno disposti a rispondere ad ogni vostra esigenza: intanto cerchiamo di capire insieme come funziona l’installazione di questo particolare compendio da bagno.

Boc Doccia Multifunzione: Installazioni a Domicilio

Ogni box doccia multifunzione arriva a casa vostra, tramite noi, completamente smontato. Solo in questo modo è possibile far sì che ogni componente giunga integra al suo luogo di installazione. Calcolate che ciascun imballo può raggiungere un peso massimo di 50 kg. La prima cosa sulla quale gli sforzi dei nostri installatori si concentreranno sarà la pressione dell’acqua dell’impianto. Essa dovrà essere compresa tra gli 1,5 ed i 4 bar.  Superato questo limite, l’impianto avrà bisogno dell’aggiunta di un riduttore di pressione al fine evitare qualsiasi danno al circuito idraulico della doccia che verrà installata. Bisognerà poi predisporre in maniera adeguata scarico e carico dell’acqua sanitaria.

Come installiamo un Box Doccia Multifunzione

Non fatevi prendere dal panico, ogni box doccia multifunzione concede alla base che verrà coperta da muratura od altro lo spazio necessario per effettuare qualsiasi collegamento in tal senso. Per facilitare gli interventi di pulizia e manutenzione verranno applicate delle valvole di chiusura dell’acqua direttamente sui collegamenti idrici da connettere alla cabina doccia. Fatto ciò si può passare al posizionamento della base del box doccia, regolando l’altezza e facilitando il completo adattamento del piano di appoggio orizzontale. La struttura frontale a vetri sarà l’ultima cosa installata dai nostri operatori, insieme alle porte, dopo aver effettuato il montaggio della parete attrezzata.